Detrazione del 50% per installazione allarmi antifurto fino al 31 dicembre 2016
Detrazione del 50% per installazione allarmi antifurto fino al 31 dicembre 2016

Detrazione del 50% per installazione allarmi antifurto fino al 31 dicembre 2016

Categorie: impianti antifurto
02/11/2016

Secondo la Legge di Stabilità (Legge. n. 208 del 28 dicembre 2015) è stato prorogato il bonus fiscale per le spese sostenute a seguito dell’acquisto di un allarme antifurto.

 

La data ultima della proroga è il 31 dicembre 2016 mentre la detrazione fiscale ammonta al 50%.

 

I soggetti e le modalità per ottenere questo bonus restano invariati, ovvero:

  • tutti i contribuenti assoggettati all’IRPEF (imposta dei redditi sulle persone fisiche) residenti o meno sul territorio italiano ad esclusione di società di capitali quali SpA, Srl e Sapa.
  • che le spese detraibili per l’acquisto dell’impianto siano pagate solo ed esclusivamente tramite bonifico bancario o postale da cui risultino la causale del versamento, il codice fiscale del soggetto pagante e il codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento.

 

Si ricorda di conservare la documentazione relativa alle spese sostenute per l’acquisto e il montaggio dell’impianto di antifurto per la successiva verifica in fase di dichiarazione dei redditi.

Grazie alla partnership con la Daitem, Vimax installa impianti antifurto cablati e senza fili garantiti per ben 5 anni.

 

Vimax Impianti opera nella zona di Pesaro Urbino, offrendo soluzione personalizzate e su misura adatte ad ogni esigenza garantendo qualità e sicurezza impareggiabili. 

 

Richiedi un preventivo totalmente gratuito

 

Chiama Mail