Ecobonus 2017: guida alle detrazioni fiscali 2017

Ecobonus 2017: guida alle detrazioni fiscali 2017

25/01/2017

Sbloccato il mercato italiano dell'immobiliare grazie alla Legge di Stabilità del 2017 la quale prevede molti più incentivi legati sia all'acquisto della prima casa sia per piani di ristrutturazione o ammodernamento. Vediamo nel dettaglio come funziona l'ecobonus 2017:

 

Agevolazioni sulla prima casa 2017

Ai giovani di età inferiore a 35 anni viene permesso di contrarre un mutuo agevolato anche se sprovvisti di contratto di lavoro a tempo indeterminato (ma possessori di un contratto a tempo determinato). Questo è possibile grazie al c.d. fondo di garanzia. Le richieste di acquisto della prima abitazione verranno finanziate. L'importo massimo del finanziamento potrà superare i 250 mila euro (escluse categorie catastali A1, A8, A9) e arrivare sino alla metà dell'importo della prima casa.


Agevolazioni per la ristrutturazione e riqualificazione energetica 2017

Per la ristrutturazione edilizia e per le opere di riqualificazione energetica è possibile richiedere una detrazione fiscale. Vediamo meglio:

  1. Ristrutturazione edilizia come lavori di restauro, manutenzione straordinaria e risanamento conservativo. Gli sgravi fiscali previsti dall'ecobonus 2017 per i proprietari dell'immobiliare sono quelli che permettono di detrarre (ai fini Irpef) un importo pari al 19% di spesa, purché la spesa stessa non superi i 96 mila euro. Termine ultimo: 31 dicembre 2017.
  2. Riqualificazione classe energetica. Detrazione fiscale del 65% dei costi legati agli interventi di riqualificazione energetica fino al 2021. Per gli interventi su parti comuni dei condomini è invece possibile usufruire di una detrazione pari al 75%.

 

Leggi l'articolo Ecobonus 65 2017: che cos'è e come funziona?” per tutti gli approfondimenti.

 

Agevolazioni sull'acquisto di beni mobili 2017

Ultimo, anche se non di importanza, è quello che riguarda l'ammodernamento di una casa. In merito a questo l'ecobonus 2017 offre delle agevolazioni fiscali. L'importo massimo è quello di 10 mila euro e la detrazione può arrivare al 50%. Sono esclusi tutti gli elettrodomestici con una classe energetica inferiore all'A+ (A per i forni).

 

Vimax Impianti offre soluzioni personalizzate e su misura per ogni tipo di esigenza, mantenendo inalterati qualità e sicurezza. Richiedi un preventivo gratuito. Risponderemo entro le 24 ore.